Co’è e come si usa la carta di debito

Come sai la carta di debito ti viene rilasciata dalla tua banca quando apri il conto corrente, la maggior parte delle banche rilasciano la carta di debito senza costi, e senza far pagare un canone annuale. Anche se ultimamente qualcuno sta iniziando a far pagare un canone mensile anche per le carte di debito, come per le carte di credito, anche se tra carte di debito e carte di credito ci sono delle differenze. Ma come si usa la carta di debito?

Invece di partire dall’ABC della carta di debito,ovvero, come si usa, a cosa serve il pin, come prelevare, e come si usa nei negozi.
Partiamo dalla cosa più importante la sicurezza della tua carta di debito.
Quando ti viene consegnata dalla tua banca riceverai la carta di debito e separatamente in busta chiusa il codice pin, indispensabile per autorizzare prelievi e pagamenti presso gli esercenti fisici, negozi, ristoranti, benzinaio, albergo ecc..
Questo codice va tenuto separatamente dalla carta di debito, e adesso ti spiego perchè.

Custodisci il pin separatamente dalla tua carta di debito.

Tutti noi abbiamo l’abitudine di tenere le carte nel portafoglio insieme al pin, e questo è sbagliato.
Perchè se perdiamo il portafoglio e qualcuno lo trova potrà prelevare dall’ATM bancario avendo sia la carta di debito, sia il pin. Anche per questo in caso di furto e smarrimento la carta di debito va immediatamente bloccata, richiesta che potrai fare alla tua banca.
Quando si perde carta e pin nascono due problemi il primo è di ritrovarsi con la carta clonata, e nei peggiori dei casi con degli ammanchi sul conto corrente.
Il secondo motivo è che in caso di richiesta di risarcimento se la banca riesce a dimostrare che non abbiamo custodito con cura il pin e la carta difficilmente ci rimborserà del denaro perso.
Quindi una buona regola è custodire il pin e la carta di debito separatamente.
Altra regola quando la usi al ristorante, al negozio, non perderla mai di vista. Questo non significa che non dobbiamo fidarci, ma è una norma di buonsenso.

Come si usa la carta di debito.

Finito di parlare di sicurezza della carta di debito spieghiamo come si usa.
Quando ti viene consegnata la carta di debito non è attiva, dovrai fare n particolare procedura che ti spiegherà la tua banca per attivarla.
Per le banche online basta inserire nel tuo internet banking il pin della carta per attivarla.
Una volta attivata la potrai usare per pagare nei negozi e prelevare.

Come prelevare con la carta di debito.

Quando la utilizzi per prelevare negli sportelli Bancomat ti basta inserire la tessera nella fessura e seguire le istruzioni dell’ATM.
Per autorizzare il prelievo dovrai inserire la cifra che ti serve, e digitare il pin sul tastierino numerico.
I soldi vengono addebitati direttamente sul tuo conto corrente.
Il prelievo può essere fatto gratuitamente dagli sportelli automatici della banca dove hai il conto corrente, ma in tutta Italia.
A pagamento presso gli ATM delle altre banche in Italia e all’estero se la carta di debito è associata aun circuito di pagamento internazionale e non solo a quello italiano PAgoBancomat.
Cosa succede se non hai soldi sul conto corrente. In assenza di fido, se non ci sono fondi il prelievo non va a buonfine.
Se hai digitato il pin sbagliato l’ATM ti avviserà e fino a quando non hai inserito il pin esatto non erogherà il denaro.
Attenzione che se inserisci il pin errato per più di tre volte l’ATM la carta per motivi di sicurezza viene bloccata automaticameete. Questo è possible grazie al chip installato sopra.

Come pagare nei negozi con la carta di debito.

Le carte di debito sono accettate in quasi tutti i negozi, li riconosci perchè hanno installato il pos, il terminale che gli permette di accettare le carte di pagamento.
Quando paghi dovrai inserire la carta di debito nel pos dell’esercente, digitare il pin per autorizzare il pagamento.
AL’addebito è immediato sul conto corrente, anche in questo caso se sul conto corrente non ci sono soldi la transazione non sarà completata.
Attenzione a digitare il pin giusto, se sbagliato il pagamento non sarà autorizzato.
Se inserisci più volte il pin sbagliato la carta si blocca, e dovrai chiedere alla tua banca di sbloccarla.
Puoi usare la tua carta di debito all’estero solo se questa è associata anche a un circuito internazionale.
Puoi usarla su internet se è dotata di codice cvv, numerino stampato sul retro della carta che serve per autorizzare i pagamenti online. Ad esempio le carte Psotamat della Mastercard possono essere usate su internet.