Come bloccare la carta di debito

E’ importante che custodisci con cura la tua carta di debito, o carta bancomat, perchè è la porta di accesso al tuo conto corrente. Con questa carta puoi prelevare, ma anche fare operazioni come pagare le bollette, direttamente dallo sportello Bancomat.
E facile smarrire la carta di debito, ci sono dei posti dove pare sia più facile di altri perdere la carta di debito, quindi cerca di non perderla mai di vista quando la usi. E quando non la usi custodiscila con cura.

E’ vero che per essere utilizzata da estranei è necessario avere il pin.
Ma ee la perdi o ti rubano la carta di debito la prima cosa che devi fare è chiedere il blocco della carta.
Questo per evitare che la carta Bancomat finisca in mani sbagliate, nemmeno ti immagini cosa mette ha disposizione la tecnologia ai criminali.
E potrebbero clonarla e prelevare dal tuo conto corrente.

Oltre al blocco per evitare un furto di identità è meglio presentare denuncia per la scomparsa della carta di debito. Ma non solo per questo,la copia della denuncia ti servirà in caso di prelievi non autorizzati al tuo conto corrente, per disconoscerli e chiedere il rimborso.

Come si blocca la carta di debito.

Per bloccare la carta Bancomat hai due possibilità telefoni al numero che la tua banca mette a disposizione per la richiesta del blocco. Lo trovi sul sito internet della tua banca nella pagina dei contatti.
Oppure vai nella tua filiale di riferimento per richiedere il blocco.
Cosa succede dopo il blocco?La carta bloccata non potrà essere più utilizzata questo ti mette in sicurezza perchè dopo il blocco chi cercherà di utilizzarla non potrà farci nulla.
In sostituzione della carta bloccata la tua banca te ne darà una nuova.